"Official Movida News" è sempre presente al centro della Movida Romana: Spettacoli, eventi, Moda Fashion, Teatro, Gossip & Roma By Night

STAG /Live in apertura l’intervista all’attrice PAOLA PESSOT

Share

Giovedì 29 Marzo da Marmo a partire dalle 19.00, musica e tanti ospiti riempiranno il giardino sanlorenzino curato dai fratelli Marazzotti & Pizzolorusso, che nell’ultimo giovedì del mese ospitano il dodicesimo appuntamento di ApeRIVER, serata musicale dedicata al compianto attore River Phoenix, che in prima battuta vedrà l’arrivo dell’attrice Paola Pessot. A seguire, spazio al talento e alle sonorità degli STAG, ospiti principali della serata e reduci dall’ambita nomination ai David di Donatello per The Place di Paolo Genovese. La sezione Palco Aperto, dedicata al meglio degli emergenti selezionati dall’organizzazione aperiviana, vedrà onstage Lorenzo Botteghelli, Vanesia, Domenico Imperato, Elia, e i rapper Spleen78 e Cesco.

 

LA SERATA:

Sarà una dolce e pungente chiacchierata sull’amore con PAOLA PESSOT, accolta e intervistata dal padrone di casa Giusva. L’intervista sarà l’occasione per presentare lo spettacolo L’Amore E’ Una Sostanza Stupefacente, scritto dalla stessa Pessot insieme ad Alessandro Bardani, che il prossimo 6 e 7 Aprile torna in scena nel teatro CometaOFF con una nuova versione 2 punto 018. Ospiti molto attesi sono gli STAG, protagonisti della nuova scena musicale italiana anche grazie alla vicinanza al mondo del cinema e della fiction, dove spiccano per le loro colonne sonore. Ne è un esempio il brano scritto per The Place, con cui il gruppo si guadagna la prima nomination per i David di Donatello 2018. Marco Guazzone leader del gruppo e gli STAG, sono quella parte buona della giovane musica italiana, cresciuta con la spontaneità del talento e con la semplicità di canzoni sincere dalle sonorità innovative, che tornano a San Lorenzo ad un anno dalla loro prima partecipazione aperiviana.

 

A seguire, nella sezione Palco Aperto, arriva il cantautore metà uomo e metà chitarra, DOMENICO IMPARATO nato da madre pugliese e padre napoletano, cresciuto in terra d’Abruzzo e vissuto per alcuni anni s’una nave dal nome Lusofonia, dapprima in Portogallo e poi al largo delle coste del Brasile. Le tantissime influenze si riversano nel primo album Postura Libera, dove mischia il suo sangue meridionale a delle nuove forme tropicali e mediterranee. Ad ApeRIVER presenta il Bellavista, il nuovo album che ha arrangiato insieme a Francesco Arcuri (musicista che lavora con grandi come Capossela, Mannarino, Einaudi) e che arriva come un disco duro e a tratti rabbioso. Subito dopo è la volta dei VANESIA, una band nata dalla collaborazione tra Sara Berardinucci (voce), Mariarita Musa (violino) e Francesco Aceto (chitarra). La band divide il palco con grandi nomi del panorama emergente italiano, come Brunori Sas, Paolo Benvegnù, Rocco Hunt, Molla. A Gennaio del 2018 arrivano primi al Sanremo Rock Abruzzo e attualmente lavorano al loro primo album. Subito dopo è la volta di LORENZO BOTTEGHELLI, virtuoso del pianoforte e romano d.o.c., che nonostante gli studi in scienze motorie e l’attività da personal trainer, guarda alla musica come alla sua prima passione. A settembre 2017 lavora alla composizione del suo primo album che intitola Anima. Dal 2018 studia canto all’Accademia Musicale Praeneste, portando avanti il sogno del cantautorato con cui nascono i primi due lavori, Via da Te e Vorrei. Toccherà poi ad ELIA, modenese d’origine, ma nato da padre inglese e padre leccese, deliziare il pubblico con la sua chitarra, con cui è partito per Londra per studiare presso la Music Technology (Kingston University). Oggi è al lavoro al suo album, in sala registrazioni.

Chiudono il cerchio i due rapper SPLEEN78 e CESCO. Il collettivo Hip-Hop Spleen78 formato da 5MC tra i 17 e i 19 anni di nome Fisto, Kanon, 3P, Six-y e Mummia, sarà seguito dal cantautore rap Cesco, al secolo Francesco Perri, oggi impegnato con l’associazione Uniti per Amatrice, con cui gira l’Italia cantando per una buona causa. Nell’ultimo anno è uscito il singolo Astronauta, realizzato con la collaborazione della mai dimenticata Silvia Capasso.

 

BIOGRAFIA STAG:

Band romana che nasce dal progetto musicale solista di Marco Guazzone. Il loro album di debutto L’Atlante Dei Pensieri è uscito nel 2012 ed è stato prodotto da Steve Lyon. Il disco contiene anche ‘Guasto‘, brano che Guazzone, in veste di solista, aveva presentato alla 62a edizione del Festival di Sanremo nella sezione Giovani, vincendo i premi Assomusica e Rai Gulp. Nel 2013 esce Live Al Piper Club album registrato dal vivo contenente brani estratti dal concerto che la band ha tenuto nello storico locale romano. Nel 2014 vengono invitati da Elisa come ospiti sul palco del Luca Summer Festival 2014. Nel 2015 ricevono una nomination ai Ciak D’Oro come miglior brano originale per “Cosa C’è“, canzone scritta e interpretata insieme a Malika Ayane per la colonna sonora del film “Fratelli Unici”. Il loro brano “Senza Mentire” viene scelto dall’AISM come colonna sonora della campagna di sensibilizzazione per la raccolta fondi del 2015, per la quale gli STAG coinvolgono altri giovani artisti del panorama musicale italiano con i quali interpretano la canzone. Da aprile 2016 conducono un loro programma di musica dal vivo in onda su In Blu Radio. Come autori hanno scritto per Arisa il brano “Dimmi Se Adesso Mi Vedi” contenuto nel suo album “Se Vedo Te” e due brani per l’album Nessun Posto E’ Casa Mia di Chiara Galiazzo (“Le Leggi di Altri Universi”, “Le Ali Che Non Ho”). Negli anni hanno aperto le date di artisti come Moby, Suzanne Vega, Elisa, Malika Ayane, Niccolò Fabi, Levante, L’Aura, Morgan, Dolcenera, Jay Brannan, The Irrepressibles, Azure Ray, Ex-Otago, Meganoidi. A Luglio 2016 si esibiscono all’I-Days Festival di Monza insieme ad artisti come Sigur Ròs, Stereophonics, Biffy Clyro. Collaborano abitualmente alla composizione di varie colonne sonore per cinema, teatro e televisione (‘La Mamma Imperfetta’, ‘Un Bacio’, ‘Tutto Può Succedere’). Il loro brano “To The Wonders”, scritto per la colonna sonora del film Un Bacio di Ivan Cotroneo è stato in corsa per le nomination dei David Di Donatello 2017 come miglior brano originale. Hanno collaborato alla colonna sonora delle tre stagioni di “Tutto Può Succedere“, la serie tv targata Rai1 nella quale compaiono interpretando loro stessi. Il loro secondo album di inediti dal titolo, “Verso Le Meraviglie”, è uscito il 10 marzo su etichetta INRI/Metatron e edizioni Sugar Music. A settembre 2017 suonano all’Arena Di Verona in apertura del concerto di Elisa per l’evento #TogetherHereWeAre che celebra i vent’anni di carriera dell’artista. Hanno composto e suonato insieme a Marianne Mirage il brano che fa da titoli di coda della colonna sonora di “The Place” il nuovo film del regista di “Perfetti Sconosciuti” Paolo Genovese. La canzone è stata nominata ai David Di Donatello 2018 come miglior brano originale. Guazzone è inoltre co-autore della versione del singolo di “Perfect” di Ed Sheeran in cui quest’ultimo duetta con Andrea Bocelli, diventando il primo autore italiano a collaborare con il cantautore britannico. www.stag.st

 

E’ nata una nuova stella nel panorama del gossip romano…è” Official Movida News ” Sempre presente negli eventi più ” VIP ” della Capitale By Night, Spettacoli, Teatro, Moda, Sfilate Eventi, Cronaca Rosa, Gossip , Vip e super Vip vi aspettiamo seguiteci sui nostri Social #Officialmovidanews       #GossipMovidanewsRoma 

www.facebook.com/Officialmovidanews
www.officialmovidanews.it/

 

Share

OFFICIALMOVIDANEWS

"Official Movida News" è sempre presente al centro della Movida Romana: Spettacoli, eventi, Moda Fashion, Teatro, Gossip & Roma By Night http://178.249.187.198/~official/  https://www.facebook.com/Officialmovidanews/

Facebook